La Filosofia del Paguro nello sviluppo del bambino

RELAZIONE, ACQUATICITA' E AUTONOMIA

 

La filosofia del Paguro ha come obiettivo primario il benessere del bambino in acqua. Per realizzarlo lavoriamo contemporaneamente su 3 fronti:

La relazione, quella con mamma e papà, che permetterà al bambino di sperimentare se stesso in acqua grazie al sentimento di sicurezza dato dalla loro presenza. Crescendo, la relazione che gli darà forza per affrontare le nuove piccole sfide di questa esperienza sarà quella con l’operatore ed i coetanei, permettendogli di accrescere le proprie capacità individuali e collettive.

L’acquaticità dove, in base all’età e al percorso personale del bambino, si parte da esercizi di base della tecnica natatoria, per passare alla subacquaticità ed infine all’uso dell’attrezzatura. L’obiettivo per noi non è insegnare a nuotare, ma INFONDERE L’AMORE PER L’ACQUA attraverso esperienze motorie acquatiche che permetteranno al vostro bimbo di sentirsi sereno e di muoversi nell’ambiente acqua con la stessa sicurezza e fantasia con cui si muove a terra.

L’autonomia. Il Paguro si identifica nella frase della grandissima pedagogista Maria Montessori: “aiutami a fare da solo”. Per questo motivo l’operatore interviene, supporta fisicamente e poi piano piano passa ad essere presenza emotiva e vocale per lasciare che il bambino viva l’acqua da protagonista.

 

Scopri i nostri corsi di acquaticità Mamma Baby e Snorkeling

 

 

Richiedi Informazioni

 

Scopri Come Sostenerci

Il Paguro Cuore Sociale

Indirizzo

Largo Stefano e Angela Danelli 1
26900 - Lodi - LO

Mappa Google

Contatti

Telefono +39 (0371) 30162
Fax +39 (0371) 430998

 

Orari

Lunedì - Sabato

08.30 - 20:00